Ricerca prodotti per numero, tipo o nome:

Le caratteristiche degli acciai offerti e la accurata lavorazione garantiscono l’elevata qualità della produzione di FERLAT ACCIAI SPA.  La gamma di prodotti è costituita da circa 70 tipi di acciaio nei diversi formati:  barre tonde, piatti, quadri, angolari, esagoni, tubi, lamiere, coil e bramme.

La nostra gamma e’ composta da:

 

ACCIAI COMUNI E DA COSTRUZIONE

(lamiere, bramme, tondi, piatti, quadri)
[VISUALIZZA]

 

ACCIAI LEGATI E SPECIALI

(lamiere, bramme, tondi, quadri, piatti)
[VISUALIZZA]

 

ACCIAI DA UTENSILI PER LAVORAZIONI A CALDO

(lamiere, bramme, tondi, quadri, piatti)
[VISUALIZZA]

 

ACCIAI DA UTENSILI PER LAVORAZIONI A FREDDO

(lamiere, bramme, tondi, quadri, piatti)
[VISUALIZZA]

 

ACCIAI INOSSIDABILI AUSTENITICI, MARTENSITICI E FERRITICI

(coil, lamiere, bramme, tondi, piatti, quadri, angolari, esagoni, tubi, Reval)
[VISUALIZZA]

ACCIAI COMUNI E DA COSTRUZIONE
(lamiere, bramme, tondi, piatti, quadri)

Gli acciai comuni sono acciai a resistenza medio-bassa, usati per la fabbricazione di pezzi che devono sopportare modeste sollecitazioni di tipo statico. Sono generalmente caratterizzati da buona saldabilità. Non contengono elementi aggiunti in lega e non vengono sottoposti a trattamenti termici (tranne ricottura e normalizzazione).
E’ disponibile l’acciaio Corten A che viene utilizzato anche per elementi di architettura e arredo.

ACCIAI LEGATI E SPECIALI
(lamiere, bramme, tondi, quadri, piatti)

La presenza in lega di elementi chimici speciali in quantità considerevoli unitamente ad appropriati trattamenti termici conferisce a questi acciai caratteristiche più elevate e li rende idonei alla costruzione di particolari meccanici che devono resistere a forti sollecitazioni di tipo dinamico o alternato.

ACCIAI DA UTENSILI PER LAVORAZIONI A CALDO
(lamiere, bramme, tondi, quadri, piatti)

Acciai di speciale elaborazione e composizione che, opportunamente trattati, garantiscono le caratteristiche fondamentali che li contraddistinguono: insensibilità alle sollecitazioni termiche conseguenti agli sbalzi di temperatura, resistenza meccanica per sopportare elevate pressioni, resistenza all’usura provocata da sollecitazioni di scorrimento e abrasione sotto forti pressioni, tenacità per resistere ad urti ripetuti.

ACCIAI DA UTENSILI PER LAVORAZIONI A FREDDO
(lamiere, bramme, tondi, quadri, piatti)

Fanno parte di questa categoria gli acciai impiegati nella fabbricazione di utensili che lavorano a temperature normalmente non superiori ai 200°C. Le caratteristiche salienti di questi acciai si riassumono in: elevata durezza, mantenimento delle capacità di taglio, resistenza all’usura, tenacità per i pezzi sottoposti ad urti e pressioni, indeformabilità al trattamento termico.

ACCIAI INOSSIDABILI AUSTENITICI, MARTENSITICI E FERRITICI
(coil, lamiere, bramme, tubi, tondi, quadri, piatti, esagoni, angolari, Reval)

Gli acciai inossidabili austenitici sono leghe a base di Ferro con quantità di Cromo comprese tra il 17% e il 26%, Nichel tra il 7% e il 35% e Carbonio 0,15% massimo. Non possono essere induriti tramite trattamento di tempra ma solamente con deformazioni a freddo (es. trafilatura).

 

Gli acciai inossidabili martensitici sono acciai al Cromo contenenti piccole quantità di altri elementi in lega. Hanno la peculiarità di innalzare le loro caratteristiche meccaniche resistenziali e di durezza mediante un trattamento termico di tempra che conferisce all’acciaio anche le proprietà di inossidabilità.